martedì 15 marzo 2011

JEAN-ARMEL KANA BIYIK


NOME:Jean-Armel
COGNOME:Kana-Biyik
DATA DI NASCITA:3 luglio 1989 
NAZIONALITA':Camerun
CLUB:Rennes
ALTEZZA:183 cm
PESO:86 cm
RUOLO:Difensore centrale
BIOGRAFIA
Jean-Armel Kana-Biyik proviene da una famiglia di calciatori. Suo padre Andrew giocò in Francia nel Metz e fu uno degli artefici di quella squadra del Camerun stupì il mondo a Italia 90 insieme a Roger Milla e ai vari Makanaki,Oman Biyik ecc.,proprio in quwlperioso nacque Jean Armel, nel 1989.Jean-Armel Kana-Biyik ha iniziato la sua formazione con Le Havre nel 1999 con cui fa tutta la trafila delle giovanili,prima di esordire in prima squadra nel 2008.Nel 2009,firma il suo primo contratto da professionista.Nel 2010 si trasferisce nel Rennes ,squadra di suo zio Francois di allora, dove colleziona 24 presenze e un gol.Francese a tutti gli effetti,ha giocato 4 partite con la maglia dei “galletti” under 20,facendo anche il Torneo di Tolone,dove il ct Mombaerts ha puntato molto su di lui.Secondo il ct lui e Sakho sono il futuro della Francia in difesaE' ancora in tempo per poter rispondere alla convocazione del Camerun,ma come disse suo padre Andrew,gli ha lasciato la libertà di scegliere la sua nazionalità preferita,nonostante cmq con i leoni d'Africa avrebbe più chance di essere protagonista.Una sfida molto importante e suggestiva.
    CARATTERISTICHE TECNICHE

Il suo ruolo principale è il difensore centrale che svolge sempre con molto impegno,la sua qualità principale è la capacità di intervenire in tackle in scivolata con molto coraggio,rischiando sempre qualcosa,ma che è molto efficace.Il fisico è rotondo,ma non si fa superare in accelerazione con facilità,la forza fisica è disarmante,somiglia nel suo modo di giocare a Juan,con la differenza che il brasiliano ha molta più dimestichezza con il pallone tra i piedi,mentre il nostro amico è molto veloce nei recuperi.Diciamo che è una via di mezzo tra lo stesso Juan e il milanista Thiago Silva.Secondo il suo allenatore Frèdèric Antonetti “Jean-Armel è dotato di rari attitudini fisiche per un giocatore della Ligue 1”. Gioca accanto all’altro difensore centrale, il senegalese Mangane, in una difesa a quattro molto solida e compatta. 






Di Antonio Cupparo

Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi